Fai una donazione
Donazione

[informazioni della banca per il pagamento tramite bonifico bancario]

Puoi donare con carta di credito anche se non sei in possesso di account paypal
Indirizzo
Città
Stato/Provincia
CAP
Paese
La storia di Giuseppe

Giuseppe, il papà principe di una bellissima principessa.

Ovvero il meraviglioso papà dell'altrettanto stupenda Sveva. O meglio, la Principessa Sveva!

E non fatevi ingannare dai suoi due anni o poco più, perché la signorina può catturarvi e farvi prigionieri con un solo sguardo dei suoi occhioni color del cielo.

Il Principe e la Principessina hanno conquistato così il regno di NeMO. In men che non si dica, con uno sguardo di qua e un sorriso di la, tutti gli abitanti del reame sono rimasti catturati.

Giuseppe è un papà estremamente affettuoso, del resto per Sveva è “il suo cucciolo e il suo grande amore”. Il suo mantello da Principe - che indossa dal giorno in cui una malattia rara ha fatto irruzione nella sua famiglia - è color rosso.

Come il coraggio.

 

La storia di Giuseppe-1
Per te papà è?
Per la festa del papà 2018 abbiamo deciso di sorprendervi con dei racconti pieni di bellezza e coraggio. Racconti di un quotidiano fatto di legami speciali ed avventure incredibili. Scopri le nostre storie per la festa del papà. Storie incredibili di papà coraggiosi e pieni di energia. Come la storia di Francesco, papà della piccola Leila, che porta il nome della stessa principessa di Star Wars, sua passione da sempre. Quest'anno per la festa del papà fai un dono speciale: sostieni il Centro Clinico NeMO con una piccola donazione.

Ad ogni nuovo ostacolo Sveva trova sempre la cura, l’amore e lo sguardo rassicurante di Giuseppe.

 

Giuseppe, Sveva e la mamma Anna Maria vivono appieno ogni gioia della vita e affrontano con fermezza tutti gli ostacoli, crescendo ogni giorno insieme e scoprendo ogni giorno cose nuove, come un abbraccio da cui non vorrebbero mai staccarsi.

 

Giuseppe con il sorriso che non lo lascia mai ci dice : “Dalla diagnosi ad oggi, ogni giorno ci sono prove e sacrifici da affrontare ma i sorrisi di Sveva a fine giornata sono la carica, l’energia per il giorno successivo”.

  

Giuseppe dalla torre del suo castello lancia lo sguardo verso il futuro, deciso a scrivere, giorno dopo giorno, capitolo dopo capitolo la favola di Sveva. 

La storia di Giuseppe-2
Vedi anche
SOSTIENI I NOSTRI PICCOLI SUPEREROI
"Chi mi stupisce sempre di più sono i bambini: sono entusiasti appena li siedi su una carrozzina e già sanno guidarla, a soli due anni!" Parola di Elena, uno dei Medici NeMO che ogni giorno aiutano i nostri piccoli supereroi a diventare sempre più forti. Sostenere NeMO con una piccola donazione significa dare sempre più opportunità ai nostri piccoli.