La storia di Simona

Simona, amante di musica, danza ed arte, vive a Milano, fa l’educatrice e il counselor al NeMO di Milano.

E proprio con l’arte e l’espressività che sono nella musica, nel canto, nella danza e nei colori, Simona ha trovato gli strumenti fondamentali per accompagnare l’altro nella scoperta delle proprie risorse.

Da sempre lavora con adulti e bambini, collaborando anche con l’Associazione “Famiglie SMA” e dal 2016 è Counselor di reparto al Centro Clinico NeMO di Milano. Simona è nata con la SMA di tipo 2, una malattia che è cresciuta con lei.

Una malattia che non le ha impedito di studiare, lavorare, vivere da sola, amare, viaggiare, godere dei tanti colori della vita.

Nei progetti di educazione alla diversità che realizza nelle scuole, Simona descrive la malattia come una delle sue sfumature.

Sfumature che insieme al resto dei colori, la rendono unica e irripetibile, così come ogni essere umano è.

 

La storia di Simona-1

A NeMO Simona si occupa della qualità della vita dei pazienti, accogliendoli, ascoltando i loro bisogni e le loro storie, organizzando momenti ricreativi in cui poter godere di musica, film, letture o giochi di gruppo, anche se si è in un ospedale. A NeMO Simona incontra persone che vanno ben al di là della loro malattia e che vivono con lei sessioni individuali in cui l’incontro, l’ascolto e l’arte danno vita ad una delle tante sfumature del concetto di “cura”.

Photo credits: Raoul Iacometti

La storia di Simona-2
Vedi anche
Organizza un evento NeMO
Ogni opportunità di raccolta fondi è per noi preziosa. Se hai un’idea per un evento, se vuoi organizzarlo sul territorio tra i tuoi amici, conoscenti, vicini, contattaci subito e descrivici la tua idea oppure sostieni le nostre future iniziative ed eventi con una donazione!